Agriturismo Erba Regina

Uscire dal mondo sentendovi a casa

Che sia per lavoro,

Che sia per svago

o per pura curiosità…

Qualunque sia il motivo per il quale si decida di passare qualche giorno da Erba Regina,

il nostro obiettivo è sempre lo stesso:

Farvi sentire come se foste “usciti dal mondo“,

ma a vostro agio perché “la casa nostra casa è anche la vostra“.

Il Casale

Il passaggio di un testimone.

Costruito negli anni 60 dal signor Bruno che aveva realizzato l’azienda agricola per i suoi momenti di svago, rispetto ad una vita frenetica e piena di responsabilità, è stato ceduto a noi a fine 2012, dopo aver condiviso il sogno comune di renderlo un luogo di nuova socialità.

E’ stato ristrutturato cercando di mantenerne tutte le peculiarità: soffitti e travi in legno, l’uso dei mattoni, i coppi del primo novecento…

Nel vecchio fienile è stata realizzata la hall, la sala tisane ed al secondo piano 3 camere con vista sull’orto dei semplici.

Nella rimessa del trattore è stata realizzata la sala ristorante mantenendone l’apertura originaria e chiudendola con un unica vetrata che si affaccia sul giardino.

Nella stalla è stata realizzata la cucina.

7 stanze sono state realizzate nel vecchio portico, nella sala mangimi e nella conigliera. Hanno tutte accesso esterno dal giardino.

La vista

L’azienda di circa 3 ettari è posizionata sulle pendici del vulcano laziale e in Colle “Reti”, famoso per la coltivazione della buona uva, da cui si può vedere parte dei paesini dei Castelli Romani (Frascati, Monte Porzio, Monte Compatri, Rocca Priora e Colonna),l’antica Tivoli e il Soratte e la città di Roma.

Le nostre camere

Il nostro casale dispone di 10 camere, tutte dotate di:

  • aria condizionata/riscaldamento
  • televisione
  • frigo
  • phon
  • boiler
  • cassaforte
  • connessione wi-fi
  • biancheria da letto/bagno
Family Room
Double BedRoom
Three BedRoom

Il nostro “Giardino”

Come nelle vecchie Abazie abbiamo costruito un giardino di circa 4000 metri dove è possibile vedere, odorare e raccogliere le principali erbe aromatiche ed officinali che coltiviamo (circa 70 tipologie).

E’ un giardino in continua evoluzione legata sia alla stagionalità sia alla nostra continua ricerca di nuove specie. Risente della meravigliosa dinamica della natura che semplicemente, per effetto del vento, grazie alle api ed agli uccelli, porta ad una continua propagazione, spesso diversa da quella programmata. Viviamo costantemente il grande dilemma: togliamo le infestanti, o così dette “malerbe”  che per noi sono invece ricchezza, ricerca e prodotto? Per cui dove era stato costruito il settore delle aromatiche, si può incrociare una preziosa pianta di acetosella, di artemisia annua o di calendula spontanea.

Vuoi prenotare?